KRAV MAGA IKTA

Il Krav Maga (קרב מגע) è un sistema di combattimento ravvicinato e autodifesa di origine israeliana, nato in ambienti ebraicidell'Europa centro-orientale e sviluppatosi nella stessa Israele durante la prima metà del '900. La parola krav maga, in ebraico moderno, significa letteralmente "combattimento con contatto/combattimento a corta distanza".

Nasce nella prima metà del XX secolo grazie all'ufficiale dell'esercito israeliano, Imi Lichtenfeld, esperto in tecniche di lotta occidentali su richiesta dello stesso governo Israeliano. L'esigenza era quella di sviluppare un sistema di combattimento efficace ma rapido da apprendere, al fine di addestrare le neonate forze speciali israeliane. L'esperienza personale di Lichtenfeld influenzò pesantemente lo stile e la filosofia del krav maga: infatti egli, grande ginnasta, pugile e campione di lotta libera, alla base teorica aggiunse una grande esperienza di lotta di strada, maturata in una gioventù in parte passata a lottare per la vita nei vicoli del suo paese natale, allora occupato dai nazisti.

 

Questa l'introduzione che ci fornisce il web della disciplina.

A oggi però l'evoluzione della disciplina ha subito altre influenze.

Con l'intervento di maestri provenienti da altre discipline si è migliorato qualcosa e d'altro canto alcune tecniche sono state giudicate inefficaci per il pericolo a cui esponevano gli allievi.

 

La cosa più difficile da affrontare sta nell'allenamento in palestra, ambiente dove notoriamente tutto funziona, ma la strada non prevede un compagno di allenamento collaborativo, né che chi ci attacca lo faccia con la paura di farci del male.

In strada questi aspetti sono proprio alla base del pensiero di chi ci attacca, farci male ed impedire in ogni modo possibile che le nostre azioni vadano a buon fine.

Se ne deduce che più si riuscirà a riprodurre correttamente le condizioni di realtà in palestra, più si potrà rendere agli allievi un addestramento che sia poi efficace.

Tutto questo passa attraverso un processo di acquisizione della disciplina che corra di pari passo con la coscienza di cosa può aspettarci " là fuori" in strada.

 

Il nostro corso fornisce tecnica di corpo a corpo, a mani nude, con armi occasionali o non convenzionali,preparazione fisica, cenni fondamentali sulla legittima difesa ed i suoi limiti chiamati "eccesso di legittima difesa",

Aspetti psicologici dell'aggredito e  dell'aggressore.

 

IKTA Krav Maga